Waamoz | DMC Italy 2018
16544
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-16544,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,columns-4,qode-theme-ver-13.1.2,qode-theme-bridge,qode_advanced_footer_responsive_768,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

DMC Italy 2018

About This Project

Per il terzo anno abbiamo prodotto ed organizzato la finale italiana del DMC World Dj Championship per decretare il dj che rappresenterà l’Italia, il 7 ottobre, alla finale mondiale a Londra.

Il DMC World Dj Championship è nato a Londra nel 1985, quando Roger Johnson vinse il primo titolo in una dj convention organizzata dal DMC (Disco Mix Club) a Londra; originariamente la competizione fu creata come una battle di mixing, fino a quando nel 1986 Dj Cheese introdusse lo scratch nella sua routine cambiando il corso delle competizioni DMC.

 

@gilacola

 

A fare gli onori di casa ci ha pensato Dj Ghost, campione italiano 2017, che ha aperto la serata allo Spaziomusica di Pavia insieme alla crew di rap Pavia Male, che tra le molte collaborazioni vanta Esa e Fritz da Cat, per poi lasciare il palco alla storica crew di dj Alien Army che ha portato in live per la prima volta il loro nuovo disco Goodmorning Worldwide (di cui abbiamo parlato qui).

A questo punto la tensione ha iniziato a farsi sentire e i 7 finalisti italiani, uno dopo l’altro, si sono dati battaglia a colpi di scratch e trick sui giradischi portando le routine di 6 minuti su cui hanno lavorato ininterrottamente per un anno. Alla fine della competizione i giudici Dj Aladyn, Franky B e Dj Ghost hanno decretato che il dj italiano che rappresenterà l’Italia nel 2018 è Antares Color.

 

@maji_ph

 

Leggi l’intervista di Dj Mag ad Antares Color qui.

Date
Category
Gatherings